Feb 07

Il giorno 7 Febbraio si è svolta a Badia Polesine (RO) nell’Aula Magna del Liceo Scientifico “Primo Levi” in collaborazione con il pres. del N. Azzurro Graziano Maron di Rovigo un incontro con gli alunni delle classi quinte dal tema “gli studenti dell’Istituto incontrano le forze armate” conoscendo così più da vicino il mondo militare. Erano presenti il Magg. Marco Specchia, Bersagliere in forza a Vicenza e due sign.ne Sottufficiali, Vanessa Vassali e Antonella Miriam in forza a Padova, impegnati in una mattinata di presentazione della loro importante professione. Prima di entrare nello specifico dei compiti,è stata fatta la fondamentale distinzione tra forze armate e forze di polizia. Successivamente si è passati ai punti cruciali della spiegazione con le diverse opportunità lavorative nelle forze armate punto importante per i maturandi. Volontario di ferma, sottoufficiale e ufficiale sono le tre possibilità tra cui scegliere per dare il via alla propria carriera nelle forze armate. Si è poi proseguito con alcuni cenni storici e spiegando il modo di vivere e di pensare che è la base della componente militare. Attualmente sono in centomila nell’Esercito. L’occasione è servita per ricordare gli impegni dell’Esercito nella difesa del territorio, nella salvaguardia delle libere istituzioni e nel concorso in caso di calamità. Con l’aiuto della presentazione multimediale e video, l’incontro a messo in luce anche gli interventi delle forze armate in ambito internazionale, in cui le operazioni umanitarie e di soccorso, la prevenzione di conflitti e le operazioni di supporto alla pace. Nel corso dell’incontro non sono mancate testimonianze dirette di come sia effettivamente la vita militare, molto utile per chi tra gli alunni sceglierà di dedicare la propria vita a questo nobile scopo.

Mag 30

BADIA POLESINE (RO) – Domenica 30 Maggio si è svolta a Badia Polesine (RO) l’inaugurazione del monumento dedicato ai militari scomparsi in missioni di pace. A presenziare la cerimonia erano presenti il Sindaco della città, il Vice Prefetto Vicario di Rovigo, il Presidente della Provincia di Rovigo e l’Ammiraglio DE CECCO. Presenti alla cerimonia, numerose Associazioni combattentistiche con i propri Labari tra cui quello dell’Istituto del nastro Azzurro – Federazione provinciale di Rovigo col suo presidente Graziano MARON.

La Santa Messa è stata celebrata dal Capitano dei carabinieri don Oreste TOMBOLAN.

Al termine della cerimonia il Sindaco ha letto ai presenti il messaggio pervenuto dal Presidente della Repubblica Giorgio NAPOLITANO.