Mag 06

Domenica 06 Maggio si è svolto a Crespino (RO) il cinquantesimo anniversario della fondazione della Sez. dei Bersaglieri. Con l’occasione per dare più risalto alla festa si è fatto il raduno regionale. Oltre ai labari delle sette provincie venete, e con in testa quello dell’I.N.A. con il suo Vicepresidente Paolo VACCARO, c’era anche il Labaro della confinante Prov. di Ferrara.Alla sfilata oltre alle Autorità Civili e Militari locali,c’era il Presidente Nazionale Gen. Emilio CAVESCI e Gen. Ezio VICINI Presidente Assoarma di Padova e bersagliere. Alla sfilata c’era pure una rappresentanza dei vecchi mezzi usati in tempo di guerra tra cui le biciclette,motociclette e gip degli anni quaranta.

Apr 22

Domenica 22 Aprile si è svolta a Crespino (Rovigo) il raduno regionale dei Lagunari voluta dal presidente della sez. locale Sign. Luigi Parani. La sezione è stata intitolata al 1° C.M. Matteo Vanzan caduto in missione di pace a Nassiriya nel 2004.

Alla cerimonia hanno partecipato molte autorità politiche provinciali, sindaci dei paesi limitrofi e il Colonnello Oviano Tognolo vice Comandante Lagunari sez. Pozzuoli e i labari delle varie associazioni tra cui anche l’I.N.A. col suo alfiere Rossin Sergio. La cerimonia svoltasi con l’alzabandiera, la santa messa, deposta la corona ai caduti e locuzioni delle autorità civili e militari.

Apr 26

Domenica 26 Aprile in Crespino (RO) si è inaugurato con grande festa dei presenti il Museo Provinciale dei Bersaglieri. I bersaglieri polesani, in occasione dell’inaugurazione hanno tenuto nel centro rivierasco il loro raduno Provinciale.

Il Presidente, il Labaro e alcuni soci dell’Istituto del Nastro Azzurro Federazione Provinciale di Rovigo hanno, insieme alle altre Autorità intervenute e alle Associazioni d’arma, presenziato la Cerimonia.

Il Presidente dell’Istituto del Nastro Azzurro – Federazione Provinciale di Rovigo ha colto l’occasione per consegnare al Presidente Provinciale dei Bersaglieri, il Tenente PREGNOLATO Rag. Davide, il “crest” dell’Istituto del Nastro Azzurro quale segno di riconoscimento e partecipazione alla nobile manifestazione avvenuta. Detto omaggio è stato esposto all’interno del museo.

Ott 08