Nov 04

Domenica 4 Novembre si è svolta la Commemorazione Solenne alla fine della Grande Guerra e la Giornata delle Forze Armate. E’ stata anche l’ultima presenza e l’addio dei militari della caserma Silvestri “ Reggimento del Quinto Artiglieria Contraerea Pescara “che chiude il 31 Dicembre 2012.

Ogni anno il 4 Novembre la caserma apriva le porte alla cittadinanza per far vedere le Loro attività, quest’anno essendo in gran parte smobilitata le porte sono rimaste chiuse.

Alla cerimonia erano presenti il plotone di rappresentanza dell’Esercito, dei Carabinieri, della Finanza e le più alte cariche istituzionali civili, militari e religiose della provincia. Fra i vari interventi è emerso che la guerra e la crisi economica sono eventi che distruggono la nostra civiltà, mentre dobbiamo essere uniti e determinati a lottare per il bene Comune. Che non dobbiamo essere eroi per un giorno, ma cittadini eroici tutti i giorni,ben sapendo che le nostre scelte e le nostre azioni incidono sul futuro di tutti. Che la provincia di Rovigo ha già avuto tre caduti polesani nel conflitto Afgano.

Alla cerimonia oltre agli stendardi del Comune e della Provincia, erano presenti anche i Labari delle Associazioni d’Arma, tra cui quello dell’I.N.A. col suo Alfiere e Presidente Graziano MARON.